Discussion:
Rinuncia esame di stato
(troppo vecchio per rispondere)
Mario
2007-06-02 06:49:59 UTC
Trattandosi di malattia per almeno 5 giorni, vorrei sapere a chi mandare il
certificato medico per la rinuncia a commissario d'esame di stato? E' lecito
mandare un fax alla scuola sede di esame con fotocopia certificato medico e
depositare l'originale alla scuola di servizio a cui fare riferimento?Grazie
nixs
2007-06-02 09:10:09 UTC
Post by Mario
Trattandosi di malattia per almeno 5 giorni, vorrei sapere a chi
mandare il certificato medico per la rinuncia a commissario d'esame
di stato? E' lecito mandare un fax alla scuola sede di esame con
fotocopia certificato medico e depositare l'originale alla scuola di
servizio a cui fare riferimento?Grazie
Al DS e al Direttore Generale Regionale
--
ciao!

...nixs.................................................................
Lat.: 41° 7' 50" N Long.: 14° 38' 41" E
***@lagirandola.it
togli la ".SERRATURA." per scrivermi
........................................................................
L'uomo non smette di giocare perché invecchia,
ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
sandra
2007-06-02 09:16:29 UTC
Post by nixs
Post by Mario
Trattandosi di malattia per almeno 5 giorni, vorrei sapere a chi
mandare il certificato medico per la rinuncia a commissario d'esame
di stato? E' lecito mandare un fax alla scuola sede di esame con
fotocopia certificato medico e depositare l'originale alla scuola di
servizio a cui fare riferimento?Grazie
Al DS e al Direttore Generale Regionale
no, secondo me va bene come ha detto Mario, perchè è la scuola di servizio
che dispone la
visita fiscale e la scuola sede di esame deve essere informata.
Post by nixs
--
ciao!
...nixs.................................................................
Lat.: 41° 7' 50" N Long.: 14° 38' 41" E
togli la ".SERRATURA." per scrivermi
........................................................................
L'uomo non smette di giocare perché invecchia,
ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
nixs
2007-06-02 09:28:41 UTC
Post by sandra
no, secondo me va bene come ha detto Mario, perchè è la scuola di
servizio che dispone la
visita fiscale e la scuola sede di esame deve essere informata.
non lo so, io ho letto la notifica della mia nomina e quello c'è scritto
--
ciao!

...nixs.................................................................
Lat.: 41° 7' 50" N Long.: 14° 38' 41" E
***@lagirandola.it
togli la ".SERRATURA." per scrivermi
........................................................................
L'uomo non smette di giocare perché invecchia,
ma invecchia perché smette di giocare.
(George Bernard Shaw)
Roberto.R
2007-06-02 14:08:15 UTC
Post by Mario
Trattandosi di malattia per almeno 5 giorni, vorrei sapere a chi mandare
il certificato medico per la rinuncia a commissario d'esame di stato? E'
lecito mandare un fax alla scuola sede di esame con fotocopia certificato
medico e depositare l'originale alla scuola di servizio a cui fare
riferimento?Grazie
In passato era cosi:

a) Telegramma al provveditorato in cui annunciavi l'impossibilità di
partecipare agli esami

b) Comunicazione alla tua scuola di essere in malattia ed invio del
certificato medico
con raccomandata con ricevuta di ritorno.

Adesso sembra , da circolare, che occorre avvisare ( con telegramma direi)
dell'impossibiltà
il responsabile regionale ( ma per conoscenza forse conviene avvisare anche
l'ex provveditorato).

In passato non serviva avvisare la scuola sede di esame.
sandra
2007-06-02 16:00:47 UTC
Post by Roberto.R
Adesso sembra , da circolare, che occorre avvisare ( con telegramma direi)
dell'impossibiltà
il responsabile regionale ( ma per conoscenza forse conviene avvisare
anche l'ex provveditorato).
In passato non serviva avvisare la scuola sede di esame.
Prova a guardare la circolare

http://www.pubblica.istruzione.it/normativa/2007/allegati/cm20_07.pdf

al punto 3.3 - impedimenti a prestare l'incarico

dice che occorre avvisare la scuola di servizio.

Per il resto sono convinta che, come per molte altre competenze, subentrerà
la delega da
parte degli uffici regionali a quelli provinciali.

La scuola sede di esame io penso sempre che sia meglio avvisarla,
specialmente se la
malattia ha inizio dal primo giorno dell'insediamento, per un semplice
motivo di praticità
ma effettivamente non è richiesto.
h***@libero.it
2007-06-02 16:23:22 UTC
Post by sandra
Prova a guardare la circolare
http://www.pubblica.istruzione.it/normativa/2007/allegati/cm20_07.pdf
al punto 3.3 - impedimenti a prestare l'incarico
dice che occorre avvisare la scuola di servizio.
Per il resto sono convinta che, come per molte altre competenze, subentrerà
la delega da
parte degli uffici regionali a quelli provinciali.
La scuola sede di esame io penso sempre che sia meglio avvisarla,
specialmente se la
malattia ha inizio dal primo giorno dell'insediamento, per un semplice
motivo di praticità
ma effettivamente non è richiesto.
Ho già pronta la comunicazione da inviare il 18, mi sono procurato il
fax della direzione regionale. E' sufficiente un fax o serve il
telegramma ?

Henry
sandra
2007-06-02 16:40:40 UTC
Post by h***@libero.it
Post by sandra
Prova a guardare la circolare
http://www.pubblica.istruzione.it/normativa/2007/allegati/cm20_07.pdf
al punto 3.3 - impedimenti a prestare l'incarico
dice che occorre avvisare la scuola di servizio.
Per il resto sono convinta che, come per molte altre competenze, subentrerà
la delega da
parte degli uffici regionali a quelli provinciali.
La scuola sede di esame io penso sempre che sia meglio avvisarla,
specialmente se la
malattia ha inizio dal primo giorno dell'insediamento, per un semplice
motivo di praticità
ma effettivamente non è richiesto.
Ho già pronta la comunicazione da inviare il 18, mi sono procurato il
fax della direzione regionale. E' sufficiente un fax o serve il
telegramma ?
Henry
Boh! Nei prossimi giorni quando avremo anche noi le disposizioni dettagliate
posterò quello
che mi diranno
però in tutta franchezza secondo me sbagliate.

Non per altro, ma ne uscirà una nuova campagna mediatica sui docenti
fannulloni :-)
h***@libero.it
2007-06-02 17:04:04 UTC
Post by sandra
Boh! Nei prossimi giorni quando avremo anche noi le disposizioni dettagliate
posterò quello
che mi diranno
però in tutta franchezza secondo me sbagliate.
Non per altro, ma ne uscirà una nuova campagna mediatica sui docenti
fannulloni :-)
In parte hai ragione, però considera che io sono docente di ruolo
nella classe di concorso A017 e sono stato nominato commissario di una
materia della classe di concorso A019, la materia è economia e
sociologia. E' vero che la mia laure mi permette di insewgnare le
materie della A019 tuttavia è anche vero che la laure l'ho presa nel
1984 e che da allora ho sempre insegnato economia aziendale,
ragioneria, contabilità, tecnica amministrativa (materie della A017),
quindi ben poco ricordo delle materie giuridiche e per la parte di
sociologia non so se a giurisprudenza fanno sociologia ma a economia
sicuramente no.
Aggiungi che il presidente di commissione è una dirigente scolastica
squilibrata che andrà in pensione dal prossimo 1/9, che la scuola è un
istituto d'arte dove il secondo scritto dura 5 giorni !
Non ho ancora deciso definitivamente ma la tentazione è forte

Henry
sandra
2007-06-02 17:09:46 UTC
Post by h***@libero.it
Post by sandra
Boh! Nei prossimi giorni quando avremo anche noi le disposizioni dettagliate
posterò quello
che mi diranno
però in tutta franchezza secondo me sbagliate.
Non per altro, ma ne uscirà una nuova campagna mediatica sui docenti
fannulloni :-)
In parte hai ragione, però considera che io sono docente di ruolo
nella classe di concorso A017 e sono stato nominato commissario di una
materia della classe di concorso A019, la materia è economia e
sociologia. E' vero che la mia laure mi permette di insewgnare le
materie della A019 tuttavia è anche vero che la laure l'ho presa nel
1984 e che da allora ho sempre insegnato economia aziendale,
ragioneria, contabilità, tecnica amministrativa (materie della A017),
quindi ben poco ricordo delle materie giuridiche e per la parte di
sociologia non so se a giurisprudenza fanno sociologia ma a economia
sicuramente no.
Aggiungi che il presidente di commissione è una dirigente scolastica
squilibrata che andrà in pensione dal prossimo 1/9, che la scuola è un
istituto d'arte dove il secondo scritto dura 5 giorni !
Non ho ancora deciso definitivamente ma la tentazione è forte
Henry
curiosità personale:
ma gli abbinamenti delle classi di concorso erano così anche in precedenza,
al tempo
del vecchio esame pre-moratti?
h***@libero.it
2007-06-02 17:19:54 UTC
Post by sandra
ma gli abbinamenti delle classi di concorso erano così anche in precedenza,
al tempo
del vecchio esame pre-moratti?
Assolutamente no, si rispettavano le competenze.

Come già postato in precedenza adesso due mie colleghe di diritto sono
state nominate commissarie di economia aziendale e la loro laure non
gliene permette nemmeno l'insegnamento.

qualcuno ha topppato forte......

Henry
Maurizio Pistone
2007-06-02 17:32:23 UTC
Post by h***@libero.it
la scuola è un
istituto d'arte dove il secondo scritto dura 5 giorni !
allora buttati.

Anni fa ho fatto l'esame in un Liceo Artistico. La seconda prova era
Nudo, due delle tre modelle erano delle vere gnocche (la terza era una
quarantenne flaccida, ma bastava organizzare bene i turni di vigilanza).
--
Maurizio Pistone - Torino
strenua nos exercet inertia Hor.
http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Nicola Bortolotti
2007-06-02 17:37:15 UTC
Post by Maurizio Pistone
Nudo, due delle tre modelle erano delle vere gnocche (la terza era una
con i (pochi) soldi che correranno quest'anno, mi sa tanto che come modelle
ci saranno la Bindi e la Menapace...
Giovanni
2007-06-02 17:38:09 UTC
"Maurizio Pistone" <***@mauriziopistone.it> ha scritto nel messaggio
news:1hz3hz0.10ou8ja14gqq0jN%(la terza era una
Post by Maurizio Pistone
quarantenne flaccida, ma bastava organizzare bene i turni di vigilanza).
---------------------------------------------------------
Chissà invece cosa direbbe la "quarantenne flaccida" nel vedere te nudo
.....
pertinace
2007-06-03 20:50:17 UTC
Post by Maurizio Pistone
Post by h***@libero.it
la scuola è un
istituto d'arte dove il secondo scritto dura 5 giorni !
allora buttati.
Anni fa ho fatto l'esame in un Liceo Artistico. La seconda prova era
Nudo, due delle tre modelle erano delle vere gnocche (la terza era una
quarantenne flaccida, ma bastava organizzare bene i turni di vigilanza).
a bello, non ti lamentare se interviene la Magistratura sulle tue
stronzate
Maurizio Pistone
2007-06-03 22:23:05 UTC
bello
grazie
--
Maurizio Pistone - Torino
strenua nos exercet inertia Hor.
http://www.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
Roberto.R
2007-06-02 19:24:07 UTC
Post by sandra
http://www.pubblica.istruzione.it/normativa/2007/allegati/cm20_07.pdf
al punto 3.3 - impedimenti a prestare l'incarico
dice che occorre avvisare la scuola di servizio.
E anche il Direttore Regionale:

"L'impedimento a espletare l'incarico, da parte dei commissari esterni, deve
essere comunicato immediatamente al proprio Dirigente scolastico, il quale
dispone immediati accertamenti in ordine ai motivi addotti a giustificazione
dell'impedimento e al competente Direttore Generale regionale il quale ne
dispone l'immediata sostituzione. "

Quindi la differenza rispetto ai " pre-Moratti" sta nel fatto che bisogna
avvisare l'Ufficio Regionale e non quello provinciale.

Mi capitò negli anni '90 di rinunciare un paio di volte alla nomina e feci
come ho già detto:
_ Certificato medico e telefonata alla mia scuola comunicando lo stato di
malattia.
_ Telegramma al provveditorato comunicando " impedimento dovuto a malattia"

A motivo della circolare di cui sopra, ma anche perchè mi hanno detto che in
provveditorato c'è un ufficio
che si "interessa" agli esami di stato, se mi fossi trovato nella mesedima
necessità avrei mandato
il telegramma in regione e per conoscenza pure in provveditorato.
sandra
2007-06-02 20:27:07 UTC
Post by Roberto.R
Post by sandra
http://www.pubblica.istruzione.it/normativa/2007/allegati/cm20_07.pdf
al punto 3.3 - impedimenti a prestare l'incarico
dice che occorre avvisare la scuola di servizio.
"L'impedimento a espletare l'incarico, da parte dei commissari esterni,
deve essere comunicato immediatamente al proprio Dirigente scolastico, il
quale dispone immediati accertamenti in ordine ai motivi addotti a
giustificazione dell'impedimento e al competente Direttore Generale
regionale il quale ne dispone l'immediata sostituzione. "
Quindi la differenza rispetto ai " pre-Moratti" sta nel fatto che bisogna
avvisare l'Ufficio Regionale e non quello provinciale.
Mi capitò negli anni '90 di rinunciare un paio di volte alla nomina e feci
_ Certificato medico e telefonata alla mia scuola comunicando lo stato di
malattia.
_ Telegramma al provveditorato comunicando " impedimento dovuto a malattia"
A motivo della circolare di cui sopra, ma anche perchè mi hanno detto che
in provveditorato c'è un ufficio
che si "interessa" agli esami di stato, se mi fossi trovato nella mesedima
necessità avrei mandato
il telegramma in regione e per conoscenza pure in provveditorato.
se tu avessi letto fino in fondo il mio post avresti letto il mio parere,
secondo
cui - come per quasi tutti gli adempimenti di questi ultimi anni - l'ufficio
regionale
(che non è la regione), dà una delega all'ex provveditorato (ora csa).
E' infatti quest'ultimo che ci ha mandato i tabulati con le nomine, che ha
inserito i
dati a sistema ecc...
Comunque vedremo.
Filippo R.
2007-06-03 07:19:11 UTC
Post by sandra
(che non è la regione), dà una delega all'ex provveditorato (ora csa).
... ora USP
:-))
Filippo
sandra
2007-06-03 07:34:26 UTC
Post by Filippo R.
Post by sandra
(che non è la regione), dà una delega all'ex provveditorato (ora csa).
... ora USP
:-))
Filippo
acc...beccata e affondata ;-)))
lego_lax
2007-06-03 08:29:39 UTC