Discussion:
Registro eletronico
(troppo vecchio per rispondere)
Orcam
2013-04-20 08:30:44 UTC
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
Nella mia scuola (secondaria di ii# grado) che attualmente adotta
SISSI si sono proposte due ditte private SPAGGIARI (infoschool) e
ARGO.
Entrambe magnificano le virtu' del proprio software, mi chiedo voi li
conoscete ?? opinioni ???

In secondo luogo il ministero che ci obbliga ad adottare il registro
elettronico non poteva/doveva provvedere con una soluzione unica per
tutte le scuole invece che affidarsi (ancora una volta) a delle
aziende private ?

Magari sono bravissime ma hanno un costo e secondariamente introducono
una frammentazione nei programmi di gestione che credo si volesse
evitare con SISSI....
superpollo
2013-04-20 08:33:54 UTC
Post by Orcam
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
perche'?
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
Orcam
2013-04-20 10:31:34 UTC
Post by superpollo
Post by Orcam
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
perche'?
da quel che ci hanno prospettato sarà obligatorio.....nn ricordo
l'alrticolo di legge esatto.
Nella mia scuola siamo partiti sperimentalmente quest'anno con il
biennio per poi
andare a regime l'anno prox.
superpollo
2013-04-20 10:35:49 UTC
Post by Orcam
Post by superpollo
Post by Orcam
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
perche'?
da quel che ci hanno prospettato sarà obligatorio.....nn ricordo
chi l'ha prospettato?
Post by Orcam
l'alrticolo di legge esatto.
Nella mia scuola siamo partiti sperimentalmente quest'anno con il
biennio per poi
andare a regime l'anno prox.
per far funzionare bisogna che a ogni docente venga fornito un portatile
o un tablet e che esista ovunque in ogni aula una connessione wi-fi
funzionante sempre; in subordine bisogna che ogni cattedra abbia un pc
idoneo e che gli alunni incustoditi non lo distruggano

ti pare possibile tutto cio'?

\bye
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
father mckenzie
2013-04-20 10:54:01 UTC
Post by superpollo
per far funzionare bisogna che a ogni docente venga fornito un portatile
o un tablet e che esista ovunque in ogni aula una connessione wi-fi
funzionante sempre; in subordine bisogna che ogni cattedra abbia un pc
idoneo e che gli alunni incustoditi non lo distruggano
ti pare possibile tutto cio'?
Immagina che da noi hano tolto il collegamento a internet nelle classi,
escluse le apposite aule multimediali; inoltre, per il minimo
malfunzionamento, il tecnico dice che dobbiamo prima presentare regolare
domanda in segreteria per ottenere assistenza, poi, in base alla
precedenza delle domande, lui deciderà dove intervenire... quand les
poules auront des dents. Alla faccia di chi predica l'uso del computer a
lezione...
--
Audiente autem omni populo, dixit discipulis suis: “Attendite a scribis,
qui volunt ambulare in stolis et amant salutationes in foro et primas
cathedras in synagogis et primos discubitus in conviviis”.(Lc, 20,45-46)
margat
2013-04-20 13:22:58 UTC
Post by superpollo
in subordine bisogna che ogni cattedra abbia un pc
idoneo e che gli alunni incustoditi non lo distruggano
il tablet lo capisco, mi sfugge la necessità del pc in cattedra
superpollo
2013-04-20 13:25:34 UTC
Post by margat
Post by superpollo
in subordine bisogna che ogni cattedra abbia un pc
idoneo e che gli alunni incustoditi non lo distruggano
il tablet lo capisco, mi sfugge la necessità del pc in cattedra
visto che deve sostituire il registro cartaceo... tu dove lo appoggi di
solito il registro cartaceo?
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
margat
2013-04-20 16:13:47 UTC
Post by superpollo
visto che deve sostituire il registro cartaceo... tu dove lo appoggi di
solito il registro cartaceo?
ehm...sulla cattedra, no ?

:-/
superpollo
2013-04-20 16:22:37 UTC
Post by margat
Post by superpollo
visto che deve sostituire il registro cartaceo... tu dove lo appoggi di
solito il registro cartaceo?
ehm...sulla cattedra, no ?
quindi secondo te quello "elettronico" dove deve stare? sotto la cattedra?
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
margat
2013-04-20 19:48:34 UTC
Post by superpollo
quindi secondo te quello "elettronico" dove deve stare? sotto la cattedra?
no scusa, mi sono persa. Fino al tablet ci sono, ma non capisco perchè
*oltre* al tablet/docente sia necessario avere in classe un computer.
A cosa servirebbe il computer se già col tablet ci fai tutto ?
superpollo
2013-04-20 19:51:57 UTC
Post by margat
Post by superpollo
quindi secondo te quello "elettronico" dove deve stare? sotto la cattedra?
no scusa, mi sono persa. Fino al tablet ci sono, ma non capisco perchè
*oltre* al tablet/docente sia necessario avere in classe un computer.
A cosa servirebbe il computer se già col tablet ci fai tutto ?
forse non hai letto bene il mio messaggio: avevo scritto *in subordine*
al tablet.

\bye
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
Orcam
2013-04-20 23:14:39 UTC
Post by superpollo
Post by margat
Post by superpollo
quindi secondo te quello "elettronico" dove deve stare? sotto la cattedra?
no scusa, mi sono persa. Fino al tablet ci sono, ma non capisco perchè
*oltre* al tablet/docente sia necessario avere in classe un computer.
A cosa servirebbe il computer se già col tablet ci fai tutto ?
forse non hai letto bene il mio messaggio: avevo scritto *in subordine*
al tablet.
Ok, allora la ns sarà un scuola avanzata (!) ma comunque tutte le aule
sono cablate ed e' presente anche il WIFI in alcune parti
dell'istituto.
Nelle classi del biennio (una 20ina) c'e' un pc in ogni aula e la
sperimentazione procede abbastanza bene con un software elaborato da
un prof. in collaborazione con la provincia.

Certo ci sono stati parecchi mugugni tra i prof. ad inizio anno, ma
ora va meglio ed anzi ho rilevato anche qualche apprezzamento.
I prof. volendo (ma sono pochi) possono inserire i voti da casa
propria, i genitori (poche unità) ricevono gli sms quando i pargoletti
si assentano e possono vedere voti, assenze e circolari.

Il guaio e' che la provincia chiude baracca e quindi vengono a mancare
i fondi per il programma ....(altrimenti semi gratuito) , questo
software tra l'altro bellamente scopiazzato da ARGO (come ammesso da
chi lo ha presentato a noi..).
father mckenzie
2013-04-21 03:31:02 UTC
Post by Orcam
Ok, allora la ns sarà un scuola avanzata (!) ma comunque tutte le aule
sono cablate ed e' presente anche il WIFI in alcune parti
dell'istituto.
Anche da me sono cablate, ma poi il collegamento a internet non c'è...
--
Audiente autem omni populo, dixit discipulis suis: “Attendite a scribis,
qui volunt ambulare in stolis et amant salutationes in foro et primas
cathedras in synagogis et primos discubitus in conviviis”.(Lc, 20,45-46)
Orcam
2013-04-21 22:26:57 UTC
Post by father mckenzie
Post by Orcam
Ok, allora la ns sarà un scuola avanzata (!) ma comunque tutte le aule
sono cablate ed e' presente anche il WIFI in alcune parti
dell'istituto.
Anche da me sono cablate, ma poi il collegamento a internet non c'è...
Se sono cablate (cioe' in rete) e' solo un problema di software e ....
di costi di collegamento.
Serve una ottima connessione adsl, magari in fibra, altrimenti quando
tutti si collegano(cioe 'qunado usano il software online) tutta la
rete diventa mooolto lenta.
Naciketas
2013-04-21 04:57:19 UTC
Post by Orcam
Nelle classi del biennio (una 20ina) c'e' un pc in ogni aula e la
sperimentazione procede abbastanza bene con un software elaborato da
un prof. in collaborazione con la provincia.
Cioè per il registro elettronico usate un software?

a.
Arkannen
2013-04-21 08:46:04 UTC
Post by Naciketas
Post by Orcam
Nelle classi del biennio (una 20ina) c'e' un pc in ogni aula e la
sperimentazione procede abbastanza bene con un software elaborato da
un prof. in collaborazione con la provincia.
Cioè per il registro elettronico usate un software?
L'hardware da solo non fa nulla.

..
father mckenzie
2013-04-21 11:10:14 UTC
Post by Arkannen
L'hardware da solo non fa nulla.
per scassarlo sulla testa del dirigente va bene anche l'hardware da solo
--
Audiente autem omni populo, dixit discipulis suis: “Attendite a scribis,
qui volunt ambulare in stolis et amant salutationes in foro et primas
cathedras in synagogis et primos discubitus in conviviis”.(Lc, 20,45-46)
Arkannen
2013-04-21 14:10:51 UTC
Post by father mckenzie
Post by Arkannen
L'hardware da solo non fa nulla.
per scassarlo sulla testa del dirigente va bene anche l'hardware da solo
Ma sempre a fare il bastian contrario, ci fosse una sola cosa che ti va
bene.

..
father mckenzie
2013-04-21 18:41:19 UTC
Post by Arkannen
Ma sempre a fare il bastian contrario, ci fosse una sola cosa che ti va
bene.
il linciaggio del ministro mi va bene
--
Audiente autem omni populo, dixit discipulis suis: “Attendite a scribis,
qui volunt ambulare in stolis et amant salutationes in foro et primas
cathedras in synagogis et primos discubitus in conviviis”.(Lc, 20,45-46)
Naciketas
2013-04-21 16:40:59 UTC
Post by Naciketas
Cioè per il registro elettronico usate un software?
Intendevo: non una piattaforma online. Che mi sembra la soluzione più
sensata.

a.
superpollo
2013-04-21 17:35:30 UTC
Post by Naciketas
Post by Naciketas
Cioè per il registro elettronico usate un software?
Intendevo: non una piattaforma online.
ah perche la "piattaforma online" non e' un sofware? LOL

\bye
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
Arkannen
2013-04-21 21:53:42 UTC
Post by Naciketas
Post by Naciketas
Cioè per il registro elettronico usate un software?
Intendevo: non una piattaforma online. Che mi sembra la soluzione più
sensata.
Non ho capito cosa ti sembra sensato.
Cmq, una piattaforma - che è comunque software - è quella che viene
generalmente usata.
Un software residente sul dispositivo al più può andare per il registro
personale.
E per quello basta e avanza pure un semplice foglio elettronico.
Io al momento come registro personale sto adoperando 10 fogli A5 spillati
alla buona e infilati in una custodia in plastica.
Così mi entra tutto nel borsello tablet compreso.

..
Naciketas
2013-04-21 22:19:29 UTC
Post by Arkannen
Non ho capito cosa ti sembra sensato.
Cmq, una piattaforma - che è comunque software - è quella che viene
generalmente usata.
Un software residente sul dispositivo al più può andare per il registro
personale.
E per quello basta e avanza pure un semplice foglio elettronico.
Io al momento come registro personale sto adoperando 10 fogli A5 spillati
alla buona e infilati in una custodia in plastica.
Così mi entra tutto nel borsello tablet compreso.
Mi sembra sensato un registro elettronico on-line.

a.
Orcam
2013-04-21 22:28:37 UTC
Post by Arkannen
Post by Naciketas
Post by Orcam
Nelle classi del biennio (una 20ina) c'e' un pc in ogni aula e la
sperimentazione procede abbastanza bene con un software elaborato da
un prof. in collaborazione con la provincia.
Cioè per il registro elettronico usate un software?
L'hardware da solo non fa nulla.
Esatto. Il software attuale e' "passato" in forma semigratuita dalla
provincia che a sua volta riceve fondi dalla regione per tutta la
baracca. Ora, data la dismissione delle provincie tutto il castello di
carte viene a cadere !
Naciketas
2013-04-22 04:40:31 UTC
Post by Orcam
Esatto. Il software attuale e' "passato" in forma semigratuita dalla
provincia che a sua volta riceve fondi dalla regione per tutta la
baracca. Ora, data la dismissione delle provincie tutto il castello di
carte viene a cadere !
Ma il database risiede in locale? E che succede in caso di rottura dei
server?

a.
Lynkx
2013-04-22 04:54:40 UTC
Post by Naciketas
Post by Orcam
Esatto. Il software attuale e' "passato" in forma semigratuita dalla
provincia che a sua volta riceve fondi dalla regione per tutta la
baracca. Ora, data la dismissione delle provincie tutto il castello
di carte viene a cadere !
Ma il database risiede in locale? E che succede in caso di rottura dei
server?
Speriamo sia ridondante!!!
Orcam
2013-04-22 07:35:59 UTC
Post by Lynkx
Post by Naciketas
Post by Orcam
Esatto. Il software attuale e' "passato" in forma semigratuita dalla
provincia che a sua volta riceve fondi dalla regione per tutta la
baracca. Ora, data la dismissione delle provincie tutto il castello
di carte viene a cadere !
Ma il database risiede in locale? E che succede in caso di rottura dei
server?
Speriamo sia ridondante!!!
Il Database risiede su server della provincia, inoltre per la
rilevazione delle assenze oltre
alla parte online c'e' una controparte cartacea (presumo per
sicurezza).
I dati (assenze e voti) possono essere riassorbiti da SISSI, anche se
l'operazione nn e' semplicissima.

In sostanza i dati risiedono sul server della provincia e sul server
locale di SISSI.
I registri di classe vengono stampati settimanalmente, finora nessun
problema di perdita dati.
Arkannen
2013-04-22 13:32:58 UTC
Post by Orcam
Post by Lynkx
Post by Naciketas
Post by Orcam
Esatto. Il software attuale e' "passato" in forma semigratuita dalla
provincia che a sua volta riceve fondi dalla regione per tutta la
baracca. Ora, data la dismissione delle provincie tutto il castello
di carte viene a cadere !
Ma il database risiede in locale? E che succede in caso di rottura dei
server?
Speriamo sia ridondante!!!
Il Database risiede su server della provincia, inoltre per la
rilevazione delle assenze oltre
alla parte online c'e' una controparte cartacea (presumo per
sicurezza).
I dati (assenze e voti) possono essere riassorbiti da SISSI, anche se
l'operazione nn e' semplicissima.
In sostanza i dati risiedono sul server della provincia e sul server
locale di SISSI.
I registri di classe vengono stampati settimanalmente, finora nessun
problema di perdita dati.
La prossima volta vi fate furbi e sviluppate un'applicazione open source,
così non ci sono problemi di proprietà.

..

margat
2013-04-21 07:04:35 UTC
Post by superpollo
forse non hai letto bene il mio messaggio: avevo scritto *in subordine*
al tablet.
ops, vero..mi è sfuggita.Sorry
Naciketas
2013-04-20 11:25:08 UTC
Post by Orcam
Nella mia scuola siamo partiti sperimentalmente quest'anno con il
biennio per poi
andare a regime l'anno prox.
Noi non partiremo nemmeno tra dieci anni, temo. Al momento c'è un wi-fi
che funziona solo nel laboratorio di informatica. E l'unico docente col
tablet sono io.

a.
superpollo
2013-04-20 11:26:22 UTC
Post by Naciketas
Post by Orcam
Nella mia scuola siamo partiti sperimentalmente quest'anno con il
biennio per poi
andare a regime l'anno prox.
Noi non partiremo nemmeno tra dieci anni, temo. Al momento c'è un wi-fi
che funziona solo nel laboratorio di informatica. E l'unico docente col
tablet sono io.
il solito raccomandato.

\bye
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
Lynkx
2013-04-20 12:29:17 UTC
Post by Naciketas
E l'unico
docente col tablet sono io.
Ma tu vuoi usare il tuo tablet o "gradiresti" che te lo fornisse il MIUR?
Io non sono assolutamente disposto a comprare un tablet per la scuola!!!!
superpollo
2013-04-20 12:41:20 UTC
Post by Lynkx
Post by Naciketas
E l'unico
docente col tablet sono io.
Ma tu vuoi usare il tuo tablet o "gradiresti" che te lo fornisse il MIUR?
io non ce l'ho, non ho intenzione di comprarlo dei prossimi 10 anni, ma
anche se ce l'avesso non lo utilizzerei di certo per la scuola.

sarebbe bello che alla fiat gli operai si dovessero pagare di tasca loro
pure gli strumenti di produzione e la loro manutenzione magari...

\bye
--
Cosa pensate di fare ostracizzando la verita' ?
Niente, siete liberi di fare a meno della verita'.
Come io ho il dovere di dirla per i posteri che magari
vi sputeranno in faccia per crimine contro la scienza.
Naciketas
2013-04-20 14:48:12 UTC
Post by Lynkx
Ma tu vuoi usare il tuo tablet o "gradiresti" che te lo fornisse il MIUR?
Io non sono assolutamente disposto a comprare un tablet per la scuola!!!!
Mi va bene usare il mio, visto che l'ho già comprato: mi basta che la
scuola mi dia la connessione Internet.

a.
father mckenzie
2013-04-20 10:48:41 UTC
Post by Orcam
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
Aspetta...
--
Audiente autem omni populo, dixit discipulis suis: “Attendite a scribis,
qui volunt ambulare in stolis et amant salutationes in foro et primas
cathedras in synagogis et primos discubitus in conviviis”.(Lc, 20,45-46)
Soviet_Mario
2013-04-20 13:35:36 UTC
Post by Orcam
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
Nella mia scuola (secondaria di ii# grado) che attualmente adotta
SISSI si sono proposte due ditte private SPAGGIARI (infoschool) e
spaggiari è uno pseudosoftware abborracciato, con
l'ergonimicità di MSDOS 1.0
Non ha la capacità di importare in nessun formato
ragionevole né di esportare pivot, né la multiselezione, né
il drag & drop, né copy/cut/paste.
E' stato scritto da persone che pensavano che AIAX fosse la
marca di una typewriter meccanica, imho

Ignora persino il dettato di legge, in quanto : 1) calcola
medie accazzo come se tutti i voti avessero stesso peso ed
ignora il concetto di voto di recupero, ma in compenso non
ti lascia definire macro utente per integrare qualsivoglia
algoritmo, è il parente stupido di un foglio di calcolo anni
70 (quando non esistevano ancora)
2) nella gestione del recupero tenta di vincolarti a
scegliere una modalità sola quando è chiaro che la ratio
della legge è valorizzare le possibilità multiple
contemporanee, e ti costringe a rivedere a mano
interminabili verbali in .docx


Argo non lo conosco
Post by Orcam
ARGO.
Entrambe magnificano le virtu' del proprio software, mi chiedo voi li
conoscete ?? opinioni ???
se lo conosci lo eviti :(
Post by Orcam
In secondo luogo il ministero che ci obbliga ad adottare il registro
elettronico non poteva/doveva provvedere con una soluzione unica per
tutte le scuole invece che affidarsi (ancora una volta) a delle
aziende private ?
standing ovation ! !
Post by Orcam
Magari sono bravissime ma hanno un costo e secondariamente introducono
una frammentazione nei programmi di gestione che credo si volesse
evitare con SISSI....
--
1) Resistere, resistere, resistere.
2) Se tutti pagano le tasse, le tasse le pagano tutti
Soviet_Mario - (aka Gatto_Vizzato)
Steinway
2013-04-20 15:17:08 UTC
Noi usiamo Argo e ci troviamo male: è lento, facciamo un sacco di errori
e, diversamente da come accadeva nel cartaceo, nessun altro se ne
accorge. Quante volte si sbaglia rigo in assenze, voti, si omettono
entrate e uscite anticipate... per non parlare di quelle volte in cui il
wifi della scuola dà problemi.
Il registro è la classica cosa che va compilata a mano, perché è
importante non fare errori - pessima cosa veramente, chiunque ci abbia
costretto a usarlo è un deficiente, che di computer non ne capisce nulla
Post by Orcam
Salve, da settembre occorrera' adottare il registro elettronico per i
prof. e per le segreterie.
Nella mia scuola (secondaria di ii# grado) che attualmente adotta
SISSI si sono proposte due ditte private SPAGGIARI (infoschool) e
ARGO.
Entrambe magnificano le virtu' del proprio software, mi chiedo voi li
conoscete ?? opinioni ???
In secondo luogo il ministero che ci obbliga ad adottare il registro
elettronico non poteva/doveva provvedere con una soluzione unica per
tutte le scuole invece che affidarsi (ancora una volta) a delle
aziende private ?
Magari sono bravissime ma hanno un costo e secondariamente introducono
una frammentazione nei programmi di gestione che credo si volesse
evitare con SISSI....