(troppo vecchio per rispondere)
Stipendio maestro elementare svizzero
Daniele
2007-08-05 09:11:57 UTC
Una gita a Lugano mi ha svelato alcuni dati significativi
relativi alla nostra misera condizione di insegnanti italiani.

In bella mostra nel parco lungo il lago è affissa questa
informazione:
http://lnx.sinapsi.org/wordpress/wp-content/uploads/2007/08/stipendiolugano.jpg

Tenendo presente che il cambio Euro / Franco Svizzero è
oggi di circa 1,6402, un nostro collega maestro elementare
di Mendrisio, Canton Ticino, guadagna al mese 3274,60 Euro!

meditate colleghi, meditate...

Saluti e buone vacanze!
Giovanni
2007-08-05 09:21:28 UTC
Non credo che in Svizzera un bambino di prima elementare abbia 6 maestre
come in Italia (la maestra di area linguistica, la maestra di area
scientifica, la maestra di area antropologica, la maestra di inglese, la
maestra di religione, la maestra di sostegno).
Io ho avuto una sola maestra per 5 anni .....
Post by Daniele
Una gita a Lugano mi ha svelato alcuni dati significativi
relativi alla nostra misera condizione di insegnanti italiani.
In bella mostra nel parco lungo il lago è affissa questa
http://lnx.sinapsi.org/wordpress/wp-content/uploads/2007/08/stipendiolugano.jpg
Tenendo presente che il cambio Euro / Franco Svizzero è
oggi di circa 1,6402, un nostro collega maestro elementare
di Mendrisio, Canton Ticino, guadagna al mese 3274,60 Euro!
meditate colleghi, meditate...
Saluti e buone vacanze!
Stonehenge
2007-08-05 09:17:00 UTC
Post by Daniele
di Mendrisio, Canton Ticino, guadagna al mese 3274,60 Euro!
Perchè non lo sapevi ?

Una mia parente è andata a fare il dottorato in Inghilterra, poco dopo
gli hanno dato un incarico di docente in Storia all'università, appena
finito il dottorato l'incarico è stato riconfermato per altri 3 anni
con stipendio di più di 4000 euro italiani.


E noi staimo lavorando per 1200 euro al mese mentre i nostri
goevernanti ne prendono 20.000 .

Eppure anche loro hanno la nostra stessa laurea.
Oppure hanno studiato ad OXFORD ? :)
--
Stonehenge, anche se svogliatamente, si degna di rispondere:
La cultura è cultura non sono mica bruscolini !
carmine
2007-08-05 09:29:14 UTC
Post by Stonehenge
i nostri
goevernanti ne prendono 20.000 .
Eppure anche loro hanno la nostra stessa laurea.
per candidarsi basta la V elementare.
Stonehenge
2007-08-05 09:53:21 UTC
Post by Daniele
di Mendrisio, Canton Ticino, guadagna al mese 3274,60 Euro!
Perchè non lo sapevi ?

Una mia parente è andata a fare il dottorato in Inghilterra, poco dopo
gli hanno dato un incarico di docente in Storia all'università, appena
finito il dottorato l'incarico è stato riconfermato per altri 3 anni
con stipendio di più di 4000 euro italiani.


E noi staimo lavorando per 1200 euro al mese mentre i nostri
goevernanti ne prendono 20.000 .

Eppure anche loro hanno la nostra stessa laurea.
Oppure hanno studiato ad OXFORD ? :)
--
Stonehenge, anche se svogliatamente, si degna di rispondere:
La cultura è cultura non sono mica bruscolini !
Stonehenge
2007-08-05 10:57:15 UTC
Post by carmine
Post by Stonehenge
i nostri
goevernanti ne prendono 20.000 .
Eppure anche loro hanno la nostra stessa laurea.
per candidarsi basta la V elementare.
Mi riferivo ai più istruiti
--
Stonehenge, anche se svogliatamente, si degna di rispondere:
La cultura è cultura non sono mica bruscolini !
Minelli
2007-08-05 11:02:49 UTC
Post by Giovanni
Non credo che in Svizzera un bambino di prima elementare abbia 6 maestre
come in Italia
E questo purtroppo e' il vero, principale problema
a***@freemail.it
2007-08-05 09:22:40 UTC
Post by Giovanni
Io ho avuto una sola maestra per 5 anni .....
anch'io - e avrei voluto averne di piu`...
carmine
2007-08-05 11:52:41 UTC
Post by Minelli
Post by Giovanni
Non credo che in Svizzera un bambino di prima elementare abbia 6 maestre
come in Italia
E questo purtroppo e' il vero, principale problema
no, questo è un problema per la didattica, mica per lo stipendio.

anzichè, ad esempio, 22 ore in due classi e due ore di riunione, con 24 ore
in una classe e senza la noiosa riunione, volendo dare per buonea l'ipotesi
(sulla quale nutro seri dubbi) che meno professionisti = più stipendio, ci
potrebbe essere un incremento di elemosina, si e no, del 9,1% lordo,
corrispondente al 6% netto.
Minelli
2007-08-05 12:07:42 UTC
Post by carmine
no, questo è un problema per la didattica, mica per lo stipendio.
E invece e' proprio questo. Quelli dei vari governi (e non solo) che
parlano chiaro l'hanno sempre detto, il nostro stipendio e' basso
perche' siamo troppi. Il calcolo che fai tu e' troppo semplicistico,
le cose sono un tantino piu' complesse e piu' a largo raggio
carmine
2007-08-05 12:41:51 UTC
Post by Minelli
Post by carmine
no, questo è un problema per la didattica, mica per lo stipendio.
E invece e' proprio questo. Quelli dei vari governi (e non solo) che
parlano chiaro l'hanno sempre detto, il nostro stipendio e' basso
perche' siamo troppi. Il calcolo che fai tu e' troppo semplicistico,
le cose sono un tantino piu' complesse e piu' a largo raggio
ovvero?
fai classi di 50 alunni?
fai fare 80 ore settimanali frontali, ovvero altre 160 di preparazione che
in tutto fa 240?
una settimana ha solo 168 ore.

la scuola non è una spesa, è un investimento.
a***@freemail.it
2007-08-05 12:43:13 UTC
Post by carmine
Post by Minelli
Post by carmine
no, questo è un problema per la didattica, mica per lo stipendio.
E invece e' proprio questo. Quelli dei vari governi (e non solo) che
parlano chiaro l'hanno sempre detto, il nostro stipendio e' basso
perche' siamo troppi. Il calcolo che fai tu e' troppo semplicistico,
le cose sono un tantino piu' complesse e piu' a largo raggio
ovvero?
fai classi di 50 alunni?
probabilmente, la cultura politica "di ispirazione" e` quella
che guarda con nostalgia agli anni Cinquanta... :-\

(la mia classe alle elementari era di 40 alunni!!)
Harry Plotter®
2007-08-05 14:21:39 UTC
Post by a***@freemail.it
Post by Giovanni
Io ho avuto una sola maestra per 5 anni .....
anch'io - e avrei voluto averne di piu`...
;) già magari giovani simpatiche e carine ahahah
Giovanni
2007-08-05 14:23:40 UTC
I tuoi conti sono sballati ... perchè non tengono conto delle numerose ore
di compresenza che le maestre fanno tra di loro.
Post by carmine
anzichè, ad esempio, 22 ore in due classi e due ore di riunione, con 24
ore
in una classe e senza la noiosa riunione, volendo dare per buonea
l'ipotesi
(sulla quale nutro seri dubbi) che meno professionisti = più stipendio, ci
potrebbe essere un incremento di elemosina, si e no, del 9,1% lordo,
corrispondente al 6% netto.
Giovanni
2007-08-05 14:31:47 UTC
Evidentemente le "difficoltà di apprendimento in matematica" affliggono non
sono la classe discente .... non serve aumentare il numero di alunni per
classe o aumentare le ore settimanali di lezione alle maestre, è sufficiente
ripristinare il rapporto 1 maestra/1 classe eliminando le compresenze, a
quel punto le 2 ore di programmazione pomeridiana con le "colleghe modulari"
non servono più e la maestra si fa le sue 22 ore la mattina, due ore in meno
la settimana a parità di numero di studenti per classe.
Post by carmine
ovvero?
fai classi di 50 alunni?
fai fare 80 ore settimanali frontali, ovvero altre 160 di preparazione che
in tutto fa 240?
una settimana ha solo 168 ore.
la scuola non è una spesa, è un investimento.
Lisa
2007-08-05 15:34:26 UTC
Post by Minelli
Post by carmine
no, questo è un problema per la didattica, mica per lo stipendio.
E invece e' proprio questo. Quelli dei vari governi (e non solo) che
parlano chiaro l'hanno sempre detto, il nostro stipendio e' basso
perche' siamo troppi.
No, è una balla. Il nostro stipendio è basso perché l'Italia destina
all'istruzione una quota di spesa pubblica più bassa di quella di
altri paesi, tutto qui.

Ogni volta che ricompare questo discorso, c'è sempre qualcuno che
finisce col postare i dati numerici concreti di confronto con altri
paesi occidentali.

E regolarmente viene fuori che le ore di lezione a settimana sono
quasi ovunque le stesse, i giorni di scuola durante l'anno sono gli
stessi, il numero di studenti per classe è lo stesso oppure è
nettamente minore che da noi... e che quindi non si capisce
assolutamente come facciano questi altri paesi a mantenere il rapporto
tra insegnanti e studenti tanto diverso dal nostro.

Poi si va a scavare un po' meglio e magari si scopre che, in questi
altri paesi, esistono tutta una serie di attività educative che fanno
parte integrante della scuola, ma che sono svolte da altre figure che
non sono considerate insegnanti: assistenti tecnici, bibliotecari,
educatori sociali, logopedisti, psicologi, psicomotricisti e
istruttori sportivi, mediatori culturali e linguistici, e via
elencando. E che però vengono pagate lo stesso, con stipendi
confrontabili a quelli degli insegnanti, e che quindi, per
correttezza, nel computo dovrebbero essere incluse pure loro.

Invece NON lo si fa, e si continua a perpetuare la balla che "l'Italia
ha un insegnante ogni 12 studenti, mentre il paese X ne ha uno ogni
20", e che è per quello che gli insegnanti del paese X sono pagati
quasi il doppio.

Poi si va a controllare meglio, e si scopre che: in Italia su una
scuola di 1200 studenti gravitano 100 insegnanti, (che fanno il
rapporto 1:12), mentre nel paese X su una scuola di 1200 studenti
gravitano 60 insegnanti (che fanno il rapporto 1:20)...

...PIU' 10 operatori di sostegno che non sono considerati insegnanti,
10 assistenti di attività tecnico-pratiche che partecipano attivamente
alla didattica in laboratorio ma non sono considerati insegnanti, 5
assistenti di biblioteca che non sono considerati insegnanti, 2
psicologi, 3 operatori sociali, 4 psicomotricisti, 3 logopedisti e 3
mediatori culturali, che non sono considerati insegnanti, e tutti
insieme aggiunti agli insegnanti fanno 100.

Per un rapporto complessivo di un operatore educativo ogni 12
studenti, esattamente come in Italia. Solo che in Italia si chiamano
tutti "insegnanti", mentre nell'altro paese no.

E ognuno di questi è regolarmente pagato PIU' di un insegnante
italiano, senza che nessuno lamenti che sono troppi.

Lisa
Peppino
2007-08-05 16:09:52 UTC
io vorrei adesso la figlia della mia maestra. fa lo stesso??
Post by a***@freemail.it
Post by Giovanni
Io ho avuto una sola maestra per 5 anni .....
anch'io - e avrei voluto averne di piu`...
carmine
2007-08-05 15:21:55 UTC
Post by Giovanni
Evidentemente le "difficoltà di apprendimento in matematica" affliggono
non sono la classe discente .... non serve aumentare il numero di alunni
per classe o aumentare le ore settimanali di lezione alle maestre, è
sufficiente ripristinare il rapporto 1 maestra/1 classe eliminando le
compresenze, a quel punto le 2 ore di programmazione pomeridiana con le
"colleghe modulari" non servono più e la maestra si fa le sue 22 ore la
mattina, due ore in meno la settimana a parità di numero di studenti per
classe.
(si quota sotto)

ti sfugge che 6 maestre non sono in esclusiva per ciascuna classe.
carmine
2007-08-05 15:22:46 UTC
Post by a***@freemail.it
Post by carmine
ovvero?
fai classi di 50 alunni?
probabilmente, la cultura politica "di ispirazione" e` quella
che guarda con nostalgia agli anni Cinquanta... :-\
(la mia classe alle elementari era di 40 alunni!!)
ed esisteva la bacchetta.
Giovanni
2007-08-05 15:42:55 UTC
Povera aritmetica .... lasciando perdere le maestre di Inglese, Religione e
Sostegno e facendo i conti solo con quelle delle materie di base:
oggi lo Stato paga lo stipendio a 3 maestre ogni 2 classi, non paga lo
sipendio a 2 maestre ogni 2 classi come avveniva prima della "novità" delle
maestre modulari.
Come fanno 3 maestre a stare su due classi? Semplice, si sono inventati le
compresenze e così una scuola elementare con 10 classi funziona con 15
anziché con 10 maestre, più le maestre di Ingelse, Religione e Sostegno.
Chiaro adesso?
Post by carmine
Post by Giovanni
Evidentemente le "difficoltà di apprendimento in matematica" affliggono
non sono la classe discente .... non serve aumentare il numero di alunni
per classe o aumentare le ore settimanali di lezione alle maestre, è
sufficiente ripristinare il rapporto 1 maestra/1 classe eliminando le
compresenze, a quel punto le 2 ore di programmazione pomeridiana con le
"colleghe modulari" non servono più e la maestra si fa le sue 22 ore la
mattina, due ore in meno la settimana a parità di numero di studenti per
classe.
(si quota sotto)
ti sfugge che 6 maestre non sono in esclusiva per ciascuna classe.
Pagina Successiva >
Pagina 1 di 7